Top

Incredibile scoperta in Argentina: potrebbe essere stato ritrovato il più antico titanosauro di sempre

Il fossile ritrovato in Patagonia potrebbe risalire a circa 140 milioni di anni fa: le ossa ritrovate suggeriscono che la sua altezza potesse essere di 20 metri

Titanosauro ritrovato in Argentina
Titanosauro ritrovato in Argentina

globalist Modifica articolo

2 Marzo 2021 - 11.37


Preroll

Una grande scoperta in Argentina potrebbe aver riportato alla luce il più antico titanosauro mai scoperto, il più grande dinosauro di cui si abbia conoscenza.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dalle prime analisi dei ricercatori, il titanosauro fossilizzato vagava in quella che oggi è la Patagonia 140 milioni di anni fa, all’inizio del periodo Cretaceo. 
La scoperta lascerebbe intendere che i titanosauri, dinosauri erbivori dal lungo collo, sono vissuti più a lungo di quanto non si pensasse.

Middle placement Mobile

“Fossili così antichi sono molto rari” ha commentato Pablo Gallina del  National Scientific and Technical Research Council.

Dynamic 1

L’esemplare – scoperto sette anni fa nella provincia di Neuqué, nella Patagonia nord-occidentale – è stato chiamato “Ninjatitan zapatai” dal paleontologo Sebastian  Apesteguia e dal tecnico Rogelio Zapata.

Sebbene il fossile sia incompleto, il suo osso pelvico e le sue vertebre suggeriscono che fosse alto circa 20 metri.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile