Da Red Ronnie una marchetta elettorale per Salvini ai microfoni di Barone Rosso

"Strepitoso ieri sera Matteo Salvini a sopresa a Barone Rosso" scrive il conduttore radiofonico che ha testimoniato tutto su Instagram

Matteo Salvini e Red Ronnie

Matteo Salvini e Red Ronnie

globalist 21 gennaio 2020
Il conduttore radiofonico Red Ronnie non ha mai nascosto la sua vicinanza a Salvini. E soprattutto in questi giorni in cui è esplosa la polemica su Junior Cally e i suoi testi sessisti a Sanremo - polemica che ha permesso a Salvini di fare finta di avere a cuore il tema del sessismo - i due si sono ritrovati da un rinnovato moralismo musicale. 
Tanto che ieri Capitan Nutella si è presentato a sorpresa nello studio radiofonico dove Ronnie stava conducendo la sua trasmissione Barone Rosso. E lui, Red Ronnie, non poteva essere più contento. 
Certo, alla favoletta della 'sorpresa' ci riserviamo il diritto di crederci con riserva. Fatto sta che ieri Matteo Salvini sembra che si sia divertito, almeno a leggere cosa ha scritto Ronnie: "strepitoso ieri sera: Matteo Salvini è venuto a sorpresa nella diretta del Barone Rosso. Sono dovuto andare a prenderlo nell'ufficio pieno di vinili dove sembrava un bambino a Disneyland. Ha messo la mia felpa, anche se rossa, creata da Roxy Bar. Poi abbiamo parlato di musica, del Festival di Sanremo". 
Il rapporto tra Salvini e Red Ronnie è tutto rose e fiori da quando il conduttore ha bollato 'Bella Ciao' come una 'canzone ridicola' da cantare 'nell'Italia dell'invasore straniero'. Salvini, commentando la notizia, aveva detto 'Onore a Red Ronnie'.