Top

Il leghista di Pennacchi: "Con lo Ius Soli arriva il moretto che dice che è veneto come me..."

Il profondo Nord del Poiana interpretato dal bravissimo attore: "Io non sono razzista, ma già non mi sento italiano e devo sopportare anche..."

Andrea Pennacchi a Propaganda Live
Andrea Pennacchi a Propaganda Live

globalist Modifica articolo

4 Ottobre 2019 - 20.40


Preroll

Lo Ius Culturae secondo il profondo Nord del Poiana di Andrea Pennacchi: ‘Te lo devi guadagnare di essere italiano’
Con un attacco strepitoso: “Già non mi sento italiano devo anche sopportare un moretto che viene e dice: sono anche io Veneto come te perché sono nato qui , perché ho studiato qui, ho fatto la scuola come te…
Ancora una volta una straordinaria interpretazione del leghista veneto che spiega il ‘sovranismo’ veneto e l’odio che riunisce tanti divisi tra di loro ma uniti contro i ‘foresti’.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile