Sophia Loren, cittadina onoraria di Napoli: amo questa città
Top

Sophia Loren, cittadina onoraria di Napoli: amo questa città

De Magistris conferisce la cittadinanza alla Loren che si complimenta: "Si nu' bellu guaglione"

Cerimonia con Sophia Loren e Luigi De Magistris
Cerimonia con Sophia Loren e Luigi De Magistris
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Luglio 2016 - 12.31


ATF

Sophia Loren da oggi è cittadina onoraria di Napoli. Il riconoscimento alla diva italiana è avvenuto con una cerimonia nel cortile del Maschio Angioino: “Non è facile oggi parlare, sento tanto amore. Il sindaco ha detto delle cose bellissime. Ed e’ pure nu’ bellu guaglione”, ha detto Sophia Loren, che è apparsa commossa, e, accompagnata dalle note di ‘O Sole mio è salita sul palco, accolta da uno scrosciante applauso. Nel cortile del castello anche i 500 cittadini napoletani invitati dal Comune di Napoli, attraverso gli accrediti messi a disposizione sul web e andati esauriti in pochi minuti.

“Sophia Loren è il corpo, il cuore e la testa di Napoli. Per noi è una giornata storica”, ha detto il sindaco Luigi de Magistris nel consegnare la cittadinanza onoraria napoletana all’attrice. A tutti i presenti nel cortile del Maschio Angioino è stata consegnata una bandierina bianca con scritta azzurra ‘Sofia napoletana’ sventolata per salutare la diva in abito nero con fiori fucsia e stivaletti.

Leggi anche:  Scorsese inarrestabile: la nuova pellicola sul leggendario Frank Sinatra

 

Native

Articoli correlati