Box office: 50 milioni di euro per Quo vado?
Top

Box office: 50 milioni di euro per Quo vado?

Quo vado? di Checco Zalone raggiunge quota 50 milioni di euro: il film ha già portato nei cinema italiani 7 milioni di spettatori.

Checco Zalone quo vado
Checco Zalone quo vado
Preroll

Desk2 Modifica articolo

11 Gennaio 2016 - 11.48


ATF

Irrefrenebile Checco Zalone con il suo “Quo vado?”. Il film ha conquistato di nuovo la prima posizione come film più visto in Italia, raggiungendo l’astronomica cifra di 50.121.677 di euro con 6.998.220 di spettatori paganti (dati Cinetel) in appena dieci giorni di programmazione. Solo nella giornata di ieri, domenica 10 gennaio 2016, “Quo vado?” ha incassato 4.754.493 di euro, facendo il vuoto tra sè e le altre pellicole in programazzione nei cinema italiani. Per fare un esempio, “Il piccolo principe” – ieri in seconda posizione – ha totalizzato 852.674 euro. Adesso a Checco Zalone non rimane che puntare a superare se stesso: superare i 52 milioni di euro di “Sole a catinelle” e scalzare Avatar dalla prima posizione nella classifica di tutti i tempi come miglior incasso al box office italiano.

Per quanto riguarda le altre posizioni: “Il piccolo principe” è secondo anche nella classifica del week end e ha raggiunto un totale di 6.770.000 di euro. In terza posizione si è piazzato invece “La grande scommessa”, film sulla crisi finanziaria del 2008 che ha totalizzato 1.740.000.

Leggi anche:  Scorsese inarrestabile: la nuova pellicola sul leggendario Frank Sinatra

Quarto posto per “Il ponte delle spie” di Steven Spielberg con Tom Hanks che con i 1.050.000 euro di euro incassati nel week end ha raggiunto quota 9.475.000 di euro. A chiudere la top five “Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della Forza” , che ha portato a casa 925.000 euro e ha raggiunto i 24.550.000 di euro.

Native

Articoli correlati