Tusk snobba Meloni: "Nell'Europarlamento la maggioranza c'è, non devo convincerla"
Top

Tusk snobba Meloni: "Nell'Europarlamento la maggioranza c'è, non devo convincerla"

Lo ha dichiarato il premier polacco, Donald Tusk, negoziatore del Ppe per i top jobs, al suo arrivo al pre-vertice del Ppe a Bruxelle

Tusk snobba Meloni: "Nell'Europarlamento la maggioranza c'è, non devo convincerla"
Preroll

globalist Modifica articolo

17 Giugno 2024 - 14.38


ATF

Mentre in Italia la propaganda sovranista non fa altro che magnificare gli inesistenti meriti dell’ex missina di Colle Oppio all’estero tutti hanno ben presente che Giorgia Meloni è in piena sintonia con i franco-fascisti di Vox, con Orban e faceva sponda ai sovranità polacchi che mentre erano al potere hanno tentato di delegittimare politicamente e anche giudiziariamente l’opposizione democratica,.

Chi non l’ha dimenticato è Donald Tusk che da leader dell’opposizione ha subito un vero e proprio linciaggio non ha dimenticato l’allenza della nostra estremista di destra con i reazionari autoritari del Pis.

 «Non credo sia il mio ruolo convincere Meloni. Ora abbiamo una maggioranza al Parlamento del Ppe, S&d e liberali e qualche gruppo più piccolo. Senta che sia più che sufficiente per gestire il nuovo panorama, compresa la presidenza della Commissione». Lo ha dichiarato il premier polacco, Donald Tusk, negoziatore del Ppe per i top jobs, al suo arrivo al pre-vertice del Ppe a Bruxelles. 

Leggi anche:  Picierno (Pd): "Sulle nomine Ue Meloni ha fatto un casino totale"
Native

Articoli correlati