Da tutto il mondo la condanna della strage israeliana di Nuseirat: 274 palestinesi uccisi e 698 feriti
Top

Da tutto il mondo la condanna della strage israeliana di Nuseirat: 274 palestinesi uccisi e 698 feriti

Diversi paesi e organizzazioni internazionali hanno condannato l’uccisione israeliana di almeno 274 palestinesi durante un raid nel campo profughi di Nuseirat a Gaza per liberare quattro prigionieri israeliani.

Da tutto il mondo la condanna della strage israeliana di Nuseirat: 274 palestinesi uccisi e 698 feriti
Feriti a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

9 Giugno 2024 - 16.56


ATF

Diversi paesi e organizzazioni internazionali hanno condannato l’uccisione israeliana di almeno 274 palestinesi durante un raid nel campo profughi di Nuseirat a Gaza per liberare quattro prigionieri israeliani.

Domenica le autorità della Striscia di Gaza hanno affermato che almeno altre 698 persone sono rimaste ferite in “un attacco brutale senza precedenti”, alcune delle quali in condizioni critiche, mentre gli ospedali lottano per far fronte al flusso di feriti o cadaveri.

Domenica, in un reportage dall’interno dell’ospedale dei martiri di Al-Aqsa a Deir el-Balah, nel centro di Gaza, Hind Khoudary di Al Jazeera ha detto che gli equipaggi della protezione civile stanno ancora trovando palestinesi morti o feriti sotto le macerie all’indomani dell’attacco al Nuseirat, mentre sempre più attacchi aerei prendono di mira aree dell’enclave.

“I bombardamenti continuano intensamente ed è molto difficile per i soccorritori raggiungere i palestinesi uccisi e feriti. Ci dicono che ci sono ancora persone sulle strade e sotto le macerie che non possono raggiungere”, ha detto.

Leggi anche:  Israele, storia degli "assassini mirati": non indeboliscono Hamas ma alimentano il desiderio di vendetta
Native

Articoli correlati