La disoccupazione nella Striscia di Gaza ha raggiunto quasi l’80% dopo il 7 ottobre
Top

La disoccupazione nella Striscia di Gaza ha raggiunto quasi l’80% dopo il 7 ottobre

La disoccupazione nella Striscia di Gaza ha raggiunto il 79,1%, mentre in Cisgiordania la disoccupazione ha raggiunto quasi il 32%, ha affermato l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO)

La disoccupazione nella Striscia di Gaza ha raggiunto quasi l’80% dopo il 7 ottobre
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Giugno 2024 - 11.29


ATF

La disoccupazione nella Striscia di Gaza ha raggiunto quasi l’80% da quando è iniziata la guerra con Israele lo scorso ottobre, ha detto venerdì l’agenzia delle Nazioni Unite per il lavoro, portando il tasso medio di disoccupazione nei territori palestinesi a oltre il 50%.

La disoccupazione nella Striscia di Gaza ha raggiunto il 79,1%, mentre in Cisgiordania la disoccupazione ha raggiunto quasi il 32%, ha affermato l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) nella sua quarta valutazione dell’impatto della guerra sull’occupazione. I dati danno un tasso di disoccupazione combinato del 50,8%.

“Ciò esclude i palestinesi che hanno rinunciato a trovare un lavoro”, ha affermato a Reuters Ruba Jaradat, direttore regionale dell’ILO per gli Stati arabi. “La situazione è molto peggiore”, ha avvertito Jaradat.

Reuters riferisce che circa la metà dei 2,3 milioni di persone della Striscia di Gaza vivevano al di sotto della soglia di povertà anche prima della guerra.

“Immaginiamo che con questo livello molto elevato di disoccupazione, le persone non saranno in grado di garantire cibo a se stesse e alle loro famiglie”, ha detto Jaradat.

Leggi anche:  Bombe israeliane contro una scuola dell'Onu a Nuseirat: 16 morti e oltre 100 feriti


“Ciò sta incidendo anche sulla loro salute…. Anche se hanno soldi, non ci sono ospedali che possano far fronte a una situazione catastrofica”.

“Nei territori palestinesi occupati e in particolare in Cisgiordania, la riduzione dei redditi ha spinto molte famiglie in una grave povertà”, ha affermato Jaradat.

Native

Articoli correlati