Zelensky dice che gli aiuti militari degli alleati Occidentali sono in ritardo di circa un anno
Top

Zelensky dice che gli aiuti militari degli alleati Occidentali sono in ritardo di circa un anno

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le decisioni sugli aiuti militari da parte degli alleati occidentali sono in ritardo “di circa un anno”

Zelensky dice che gli aiuti militari degli alleati Occidentali sono in ritardo di circa un anno
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Maggio 2024 - 15.53


ATF

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che le decisioni sugli aiuti militari da parte degli alleati occidentali sono in ritardo “di circa un anno” mentre le truppe di Kiev combattono un assalto delle forze russe nella regione nord-orientale di Kharkiv.

Zelensky parlava mentre il nuovo sostegno statunitense cominciava ad arrivare dopo che un pacchetto da 61 miliardi di dollari (48 miliardi di sterline) era stato finalmente firmato dal presidente Joe Biden ad aprile, dopo mesi di ritardo al Congresso degli Stati Uniti, con le forze di Kiev gravemente indebolite.

Ha descritto la fornitura di aiuti militari, in particolare di difese aeree come i sistemi Patriot su cui l’Ucraina fa molto affidamento per combattere l’invasione russa, come “un grande passo avanti ma, prima ancora, due passi indietro”.

Leggi anche:  Gli alleati occidentali dell’Ucraina delineano un’agenda in tre punti per porre fine alla guerra
Native

Articoli correlati