Israele distrugge con i bulldozer parti del campo profughi di Jabalia e uccide altri sei bambini
Top

Israele distrugge con i bulldozer parti del campo profughi di Jabalia e uccide altri sei bambini

Le forze israeliane si sono addentrate nel campo di Jabalia, nel nord di Gaza. I residenti hanno riferito che l'esercito israeliano ha utilizzato i bulldozer per ripulire negozi e proprietà vicino al mercato locale

Israele distrugge con i bulldozer parti del campo profughi di Jabalia e uccide altri sei bambini
Militari israeliani a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Maggio 2024 - 12.41


ATF

Le forze israeliane si sono addentrate nel campo di Jabalia, nel nord di Gaza. I residenti hanno riferito che l’esercito israeliano ha utilizzato i bulldozer per ripulire negozi e proprietà vicino al mercato locale nel vasto campo profughi costruito per i civili sfollati 75 anni fa.

“Israele sta distruggendo il campo sulla testa della gente, i bombardamenti non si fermano mai e il mondo chiede che più cibo entri a Gaza. Vogliamo risparmiare vite umane, non cibo extra”, ha detto Abu El-Nasser, residente a Jabalia, fuggito nella vicina Gaza City.

Nel nord, un attacco aereo su una casa a Jabalia ha ucciso durante la notte almeno tre persone. Nel sud, attacchi aerei hanno ucciso tre bambini in una casa a Khan Younis e almeno cinque persone, tra cui tre bambini, in una casa a Rafah.

A est di Khan Younis, i residenti hanno detto che stavano fuggendo dalla città di Khuzaa dopo che le truppe israeliane avevano iniziato un’incursione sul confine orientale del territorio, demolendo con i bulldozer la recinzione di confine.

Leggi anche:  Gli esperti Onu avvertono i produttori di armi dei rischi legali nel rifornire Israele accusata di crimini di guerra

“Bombardamenti ovunque, la gente se ne va in preda al panico. È stata un’incursione sorprendente”, ha detto al telefono a Reuters un residente di Khuzaa mentre se ne andava con la sua famiglia.

Native

Articoli correlati