Abu Mazen chiede alla comunità internazionale di riconoscere lo Stato di Palestina
Top

Abu Mazen chiede alla comunità internazionale di riconoscere lo Stato di Palestina

 Il presidente palestinese Abu Mazen ha invitato la comunità internazionale a «impegnarsi nei suoi obblighi» e a riconoscere lo Stato dello Palestina, come ha fatto con Israele, per porre fine allo storico conflitto tra le due parti.

Abu Mazen chiede alla comunità internazionale di riconoscere lo Stato di Palestina
Preroll

globalist Modifica articolo

28 Aprile 2024 - 12.50


ATF

Un atto doveroso ma che molti – troppi – non hanno ancora compiuto.

 Il presidente palestinese Abu Mazen ha invitato la comunità internazionale a «impegnarsi nei suoi obblighi» e a riconoscere lo Stato dello Palestina, come ha fatto con Israele, per porre fine allo storico conflitto tra le due parti.

«Chiedo a tutti i Paesi di riconoscere lo Stato della Palestina come hanno riconosciuto lo Stato di Israele», ha detto il presidente dell’Autorità nazionale palestinese, nel discorso tenuto all’edizione straordinaria del World Economic Forum, che ha preso il via a Riad e si è concentrata sui modi per risolvere la guerra nella Striscia di Gaza. Abu Mazen ha ricordato che sia Israele che la Palestina «sono soggetti a una risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ma il mondo ha riconosciuto lo Stato di Israele e non lo Stato di Palestina».

«Chiediamo al mondo di impegnarsi a rispettare i suoi obblighi e a riconoscere lo Stato della Palestina. Solo dopo che lo riconosceremo saremo in grado di sederci con Israele e negoziare i confini e solo allora potremo godere della piena pace». 

Native

Articoli correlati