Iran: nuova stretta contro le donne che non indossano l'hijab
Top

Iran: nuova stretta contro le donne che non indossano l'hijab

Un paio di giorni fa, nell'annunciare il giro di vite, la polizia di Teheran aveva spiegato che da oggi il «piano dell'hijab e della castità» sarebbe stato applicato in modo più severo «in tutte le strade e i luoghi pubblici».

Iran: nuova stretta contro le donne che non indossano l'hijab
Donne iraniane
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Aprile 2024 - 17.03


ATF

Il fondamentalismo non arretra.  Nuova stretta in Iran contro le donne che non indossano l’hijab, il velo obbligatorio.

A partire da oggi, secondo l’edizione in lingua persiana della Bbc, verranno adottate misure più severe per assicurare il rispetto dell’obbligo in tutte le strade e i luoghi pubblici.

Un paio di giorni fa, nell’annunciare il giro di vite, la polizia di Teheran aveva spiegato che da oggi il «piano dell’hijab e della castità» sarebbe stato applicato in modo più severo «in tutte le strade e i luoghi pubblici».

Alle donne e alle ragazze è stato quindi chiesto di indossare il velo per «obbedire alla legge e preservare i valori morali e le norme nazionali e religiose della società». Altrimenti, ha proseguito la polizia, gli agenti «in base ai loro compiti, intraprenderanno azioni legali» contro i trasgressori.

Leggi anche:  Chi era Ebrahim Raisi: il fondamentalista nemico della modernità e delle donne iraniane
Native

Articoli correlati