La Francia lavora a un progetto industriale per convertire l'uranio riprocessato
Top

La Francia lavora a un progetto industriale per convertire l'uranio riprocessato

L'annuncio è arrivato dopo che il quotidiano francese Le Monde ha affermato che l'azienda elettrica statale EDF non ha piani immediati per fermare il commercio di uranio con la Russia.

La Francia lavora a un progetto industriale per convertire l'uranio riprocessato
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Marzo 2024 - 12.33


ATF

L’unico impianto al mondo che attualmente converte l’uranio riprocessato per l’utilizzo nelle centrali nucleari si trova in Russia.

“Si sta esaminando seriamente l’opzione di realizzare un progetto industriale per convertire l’uranio riprocessato in Francia”, ha detto giovedì all’AFP il ministero francese dell’Industria e dell’Energia. “Le condizioni associate sono ancora in fase di studio”, ha affermato il ministero.

L’annuncio è arrivato dopo che il quotidiano francese Le Monde ha affermato che l’azienda elettrica statale EDF non ha piani immediati per fermare il commercio di uranio con la Russia.

Da quando il presidente russo Vladimir Putin ha inviato truppe in Ucraina nel febbraio 2022, l’Occidente ha imposto numerose sanzioni a Mosca, ma l’energia nucleare russa è rimasta in gran parte indenne.

Leggi anche:  Mandato d'arresto per Netanyahu: la Francia sostiene l’indipendenza della Corte penale internazionale
Native

Articoli correlati