Trump e Biden stravincono le loro primarie nel Michigan ma gli arabo-americani contestano Joe
Top

Trump e Biden stravincono le loro primarie nel Michigan ma gli arabo-americani contestano Joe

 Si sono concluse con le larghe vittorie del presidente, Joe Biden, e del suo sfidante `in pectore´, Donald Trump, le primarie democratiche e repubblicane che si sono tenute nel Michigan

Trump e Biden stravincono le loro primarie nel Michigan ma gli arabo-americani contestano Joe
Preroll

globalist Modifica articolo

28 Febbraio 2024 - 11.21


ATF

Sarà una sfida tra anziani salvo soprese come le condanne o la memoria che traballa. Si sono concluse con le larghe vittorie del presidente, Joe Biden, e del suo sfidante `in pectore´, Donald Trump, le primarie democratiche e repubblicane che si sono tenute nel Michigan, uno degli Stati ritenuti decisivi per la corsa alla Casa Bianca. Trump ha ottenuto 755.909 voti ovvero il 68,2% dei consensi, distanziando di oltre 40 punti la sua principale sfidante, Nikky Haley, che di voti ne ha raccolti 294.334 ovvero il 26,5. Gli `Uncommitted´ – traducibile come `non schierato´ – sono stati il 3%.

Hanno barrato quest’ultima casella invece il 13,3% degli elettori democratici, un segnale forte a Biden – che nonostante l’81,1% delle preferenze – sembra pagare la posizione della Casa Bianca sul conflitto a Gaza nello Swing State dove vive la più corposa comunità arabo-americana degli Usa.

Leggi anche:  Trump definisce Biden un 'ritardato' e lo accusa di essere dietro al 'processo show di New York'
Native

Articoli correlati