Tre soldati ucraini presi prigionieri da soldati russi ed eliminati a freddo
Top

Tre soldati ucraini presi prigionieri da soldati russi ed eliminati a freddo

Due giorni addietro il video è circolato in Rete, si vede l'uccisione di tre soldati ucraini fatti prigionieri da militari delle forze armate russe. L'omicidio pare sia avvenuto il 18 febbraio.

Tre soldati ucraini presi prigionieri da soldati russi ed eliminati a freddo
Soldati ucraini uccisi a freddo dai russi
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Febbraio 2024 - 00.17


ATF

Tre soldati ucraini presi prigionieri da soldati russi ed eliminati sul momento, a freddo. Un episodio documentato da un video, la scena ripresa dall’alto. Per questo episodio le autorità giudiziarie ucraine hanno aperto una inchiesta. E’ accaduto nell’area di Rabotino.

Due giorni addietro il video è circolato in Rete, si vede l’uccisione di tre soldati ucraini fatti prigionieri da militari delle forze armate russe. L’omicidio pare sia avvenuto il 18 febbraio.

L’ufficio del procuratore che ha aperto il fascicolo ha chiarito che il caso è stato avviato ai sensi dell’articolo sulla violazione delle leggi e delle consuetudini di guerra, combinato con l’omicidio premeditato.

Il giorno prima, l’ufficio del procuratore della regione del Don aveva avviato un’indagine sull’uccisione di altri otto prigionieri di guerra delle forze armate ucraine. Sei militari sono stati uccisi ad Avdiivka, gli altri due nel villaggio di Vesele.

Leggi anche:  Migliaia di soldati russi fuggono dalla guerra in Ucraina: il rapporto
Native

Articoli correlati