Gideon Levy: "Israele farà di tutto per negare la possibilità di uno stato di Palestina"
Top

Gideon Levy: "Israele farà di tutto per negare la possibilità di uno stato di Palestina"

Gideon Levy, editorialista e commentatore politico israeliano, afferma che il progetto di Israele è quello di evitare qualsiasi possibilità di uno stato palestinese.

Gideon Levy: "Israele farà di tutto per negare la possibilità di uno stato di Palestina"
Gideon Levy
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Febbraio 2024 - 11.35


ATF

Gideon Levy, editorialista e commentatore politico israeliano, afferma che il progetto di Israele è quello di evitare qualsiasi possibilità di uno stato palestinese.

I commenti arrivano dopo un coro di appelli internazionali da parte dei leader mondiali per negoziati per uno stato indipendente di Palestina basato sui confini del 1967 per porre fine una volta per tutte al conflitto.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha ribadito la sua opposizione ad uno stato palestinese indipendente, affermando che il suo paese ha bisogno del pieno controllo di sicurezza sui territori palestinesi occupati.

“Netanyahu ha fatto tutto il possibile – e ci è riuscito, tra l’altro – per mettere il problema palestinese fuori dal tavolo per molti anni fino a quando è arrivato il 7 ottobre e gli ha ricordato che non può continuare così per sempre”, ha detto Levy ad Al Jazeera. “Aspettarsi che entri nei negoziati su uno Stato palestinese è ridicolo”.

Leggi anche:  Israele, una rivolta popolare contro il "governo dei lutti e fallimenti"
Native

Articoli correlati