Gaza, Blinken: "Spero in un accordo Israele-Hamas ma c'è molto da fare"
Top

Gaza, Blinken: "Spero in un accordo Israele-Hamas ma c'è molto da fare"

Il segretario di Stato Usa Antony Blinken ha detto di sperare in un accordo tra Israele e Hamas sugli ostaggi ma che «c'è ancora molto lavoro da fare»

Gaza, Blinken: "Spero in un accordo Israele-Hamas ma c'è molto da fare"
Blinken e Netanyahu
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Febbraio 2024 - 16.07


ATF

Speriamo nella fine della guerra e in un cessate il fuoco che sia il primo passo verso un processo di pace.

Il segretario di Stato Usa Antony Blinken ha detto di sperare in un accordo tra Israele e Hamas sugli ostaggi ma che «c’è ancora molto lavoro da fare». Dopo l’incontro a Gerusalemme con il premier israeliano Benyamin Netanyahu, Blinken ha riferito inoltre di aver discusso di «misure supplementari» per portare «aiuti necessari» nella Striscia di Gaza

Nel corso del colloquio, che secondo Ynet è stato definito «buono e prolungato», Blinken ha affrontato fra l’altro con Netanyahu diverse questioni di carattere umanitario. In particolare ha fatto presente la preoccupazione americana per una possibile estensione delle attività militari israeliane a Rafah, nel sud della Striscia, dove sono concentrati centinaia di migliaia di sfollati. Fonti informate hanno aggiunto che Blinken ha detto di comprendere la «problematicità della risposta di Hamas» ai mediatori. 

Netanyahu ha mostrato poi al Segretario di Stato immagini di un grande tunnel militare scavato da Hamas sotto alla sede centrale dell’Unrwa (l’agenzia dell’Onu per i profughi) nel rione Rimal di Gaza City. Si trattava – secondo il premier – di «uno dei tunnel strategici» di Hamas. 

Leggi anche:  Guerra di Gaza, Elly Schlein: "Importante la richiesta del G7, per noi è fisiologico un dialogo col governo Meloni"
Native

Articoli correlati