Le questioni umanitarie a Gaza saranno la priorità del viaggio di Blinken in Medio Oriente
Top

Le questioni umanitarie a Gaza saranno la priorità del viaggio di Blinken in Medio Oriente

Secondo il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Jake Sullivan, le questioni umanitarie a Gaza saranno una priorità assoluta per il Segretario di Stato americano Antony Blinken nel suo attuale viaggio nella regione.

Le questioni umanitarie a Gaza saranno la priorità del viaggio di Blinken in Medio Oriente
Sfollati a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

4 Febbraio 2024 - 17.43


ATF

Secondo il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Jake Sullivan, le questioni umanitarie a Gaza saranno una priorità assoluta per il Segretario di Stato americano Antony Blinken nel suo attuale viaggio nella regione.

Blinken è in viaggio verso il Medio Oriente in un viaggio che includerà soste in Israele, Egitto, Qatar, Arabia Saudita e Cisgiordania questa settimana.

“I bisogni del popolo palestinese saranno qualcosa che sarà al centro dell’attenzione”, ha detto Sullivan al programma della CBS Face the Nation. È fondamentale garantire un accordo per il rilascio dei restanti prigionieri israeliani e una pausa umanitaria di accompagnamento, ha affermato Sullivan. Quando si tratta di un simile accordo, la palla è nel campo di Hamas, ha poi concluso.

Leggi anche:  Rafah, nuova strage iraeliana: sotto le bombe muoiono 18 palestinesi, tra cui 14 bambini
Native

Articoli correlati