Israele, dagli ex capi dell'esercito petizione alla Corte Suprema per chiedere la decadenza di Netanyahu
Top

Israele, dagli ex capi dell'esercito petizione alla Corte Suprema per chiedere la decadenza di Netanyahu

Nove persone, tra cui gli ex capi dell'esercito Moshe Ya'alon e Dan Halutz, hanno presentato una petizione alla Corte Suprema israeliana contro il primo ministro Benjamin Netanyahu

Israele, dagli ex capi dell'esercito petizione alla Corte Suprema per chiedere la decadenza di Netanyahu
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Febbraio 2024 - 11.44


ATF

Deve decadere. Nove persone, tra cui gli ex capi dell’esercito Moshe Ya’alon e Dan Halutz, hanno presentato una petizione alla Corte Suprema israeliana contro il primo ministro Benjamin Netanyahu. Lo riferisce Haaretz.

La petizione sostiene che il fatto che Netanyahu ricopra la carica di primo ministro pur avendo accuse penali, costituisca un conflitto di interessi.

I firmatari aggiungono che Netanyahu è motivato più dai suoi interessi personali che da quelli relativi al Paese, del pubblico o degli ostaggi detenuti nella Striscia di Gaza e delle loro famiglie.

Leggi anche:  Gaza, nuove accuse a Israele: "Usa la fame come arma di guerra, servono sanzioni"
Native

Articoli correlati