Il Cairo avverte Israele: "Se prenderà il controllo del confine Gaza-Egitto sarà una minaccia alle nostre relazioni"
Top

Il Cairo avverte Israele: "Se prenderà il controllo del confine Gaza-Egitto sarà una minaccia alle nostre relazioni"

L'Egitto avverte Israele che qualsiasi tentativo di prendere il controllo della sicurezza della striscia di terra che separa Gaza dall'Egitto si tradurrà in una «seria minaccia» alle relazioni tra i paesi vicini-.

Il Cairo avverte Israele: "Se prenderà il controllo del confine Gaza-Egitto sarà una minaccia alle nostre relazioni"
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Gennaio 2024 - 01.10


ATF

 L’Egitto avverte Israele che qualsiasi tentativo di prendere il controllo della sicurezza della striscia di terra che separa Gaza dall’Egitto si tradurrà in una «seria minaccia» alle relazioni tra i paesi vicini, lo scrive il Times of Israel. Il corridoio di Filadelfia è una fetta di terra lunga 14 chilometri al confine tra Egitto e Gaza. I leader israeliani hanno parlato di prendere il controllo del corridoio per prevenire possibili contrabbandieri di armi a Gaza.

L’Egitto teme che un’operazione militare al confine possa spingere un gran numero di palestinesi sul suo territorio. «Va sottolineato rigorosamente che qualsiasi mossa israeliana in questa direzione porterà a una seria minaccia per le relazioni egiziano-israeliane», ha affermato in una dichiarazione online Diaa Rashwan, capo del Servizio di informazione statale egiziano.

Rashwan dice che il confine occidentale di Gaza è sicuro e che le affermazioni israeliane secondo cui le armi venivano contrabbandate dall’Egitto a Gaza sono false

Leggi anche:  Egitto: dalle piramidi all'Hypermuseo
Native

Articoli correlati