L'Iran condanna l’assassinio di Saleh al-Arouri da parte di Israele: "Un crimine"
Top

L'Iran condanna l’assassinio di Saleh al-Arouri da parte di Israele: "Un crimine"

Il presidente iraniano Ibrahim Raisi ha denunciato l’assassinio di Saleh al-Arouri da parte di Israele e ha descritto quanto accaduto come “un crimine”.

L'Iran condanna l’assassinio di Saleh al-Arouri da parte di Israele: "Un crimine"
Il presidente dell'Iran Ibrahim Raisi
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Gennaio 2024 - 11.35


ATF

Il presidente iraniano Ibrahim Raisi ha denunciato l’assassinio di Saleh al-Arouri da parte di Israele e ha descritto quanto accaduto come “un crimine”.

Raisi ha detto che al-Arouri era un combattente di spicco che difendeva i diritti del suo popolo.

Il mese scorso, l’Iran ha avvertito Israele che avrebbe intrapreso un’azione “diretta” per vendicare l’uccisione del comandante del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC), Razi Moussavi, assassinato in Siria durante un attacco aereo.

La scorsa settimana il portavoce dell’IRGC Ramezan Sharif ha affermato che “la nostra risposta all’assassinio di Moussavi sarà una combinazione di azione diretta e di altri guidati dall’Asse della Resistenza”, ha riferito l’agenzia di stampa locale Mehr.

Leggi anche:  L'Iran nega con forza l'esistenza di un suo piano per assassinare Donald Trump
Native

Articoli correlati