Lula sul G20 di Rio de Janeiro: "Putin arrestato se dovesse arrivare? Decidono i giudici"
Top

Lula sul G20 di Rio de Janeiro: "Putin arrestato se dovesse arrivare? Decidono i giudici"

  Luiz Inácio Lula da Silva non esclude che Vladimir Putin possa essere arrestato, su mandato d'arresto della Corte penale internazionale per i crimini di guerra in Ucraina, nel caso partecipasse al G20 a Rio de Jainero.

Lula sul G20 di Rio de Janeiro: "Putin arrestato se dovesse arrivare? Decidono i giudici"
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Dicembre 2023 - 01.15


ATF

 Luiz Inácio Lula da Silva non esclude che Vladimir Putin possa essere arrestato, sulla base del mandato d’arresto della Corte penale internazionale per i crimini di guerra in Ucraina, nel caso partecipasse al G20 che si svolgerà il prossimo novembre a Rio de Jainero.

«Sarà arrestato al suo arrivo? Forse, forse no, questo sarà deciso dai giudici», ha detto il presidente brasiliano rispondendo ad una domanda durante la sua visita a Berlino.

Durante il G20 dello scorso settembre in India, avevano fatto scalpore le parole di Lula che aveva invitato Putin – che ha dovuto rinunciare al vertice di Nuova Delhi e l’anno prima a quello di Bali – garantendogli che in Brasile non sarebbe stato arrestato. Nel giro di 24 ore però, il presidente brasiliano aveva dovuto fare marcia indietro con una dichiarazione simile a quella rilasciata oggi a Berlino: «non so se in Brasile verrebbe arrestato, la decisione compete alla magistratura».

Leggi anche:  In Brasile la destra vuole l'impeachment di Lula per le sue forti critiche contro l'operato di Israele a Gaza
Native

Articoli correlati