Israele attacca ancora Guterres: "Non merita di guidare le Nazioni Unite"
Top

Israele attacca ancora Guterres: "Non merita di guidare le Nazioni Unite"

Il ministro degli Esteri israeliano, Eli Cohen, ha invitato il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, a dimettersi, affermando che non è idoneo a guidare l’organizzazione.

Israele attacca ancora Guterres: "Non merita di guidare le Nazioni Unite"
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Novembre 2023 - 01.28


ATF

Il ministro degli Esteri israeliano, Eli Cohen, ha invitato il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, a dimettersi, affermando che non è idoneo a guidare l’organizzazione.

Cohen, in una conferenza stampa all’interno del palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra, ha dichiarato:

 Guterres non merita di guidare le Nazioni Unite. Guterres non ha promosso alcun processo di pace nella regione… Guterres, come tutte le nazioni libere, dovrebbe dire chiaramente e ad alta voce: “Liberare Gaza da Hamas”.

Il ministro israeliano ha anche avuto incontri con il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) e con l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ha riferito il Times of Israel.

Cohen ha chiesto che il CICR “lavori attraverso tutti i canali” per garantire le visite agli ostaggi tenuti da Hamas a Gaza. Egli ha detto:

 Ci aspettiamo che la Croce Rossa metta la questione in cima alla lista delle priorità dell'organizzazione, utilizzi tutte le leve di pressione e non si fermi finché non visiterà tutti gli ostaggi, valuterà le loro condizioni e si assicurerà che ricevano le cure mediche di cui hanno bisogno. .
Leggi anche:  Gaza, Guterres: : "L'unica via da seguire è quella politica"
Native

Articoli correlati