Ucraina, Zelensky ricorda il massacro nazista di Babyn Yar
Top

Ucraina, Zelensky ricorda il massacro nazista di Babyn Yar

A partire dal 29 settembre 1941, i nazisti trucidarono a Babyn Yar 35mila ebrei ucraini nell'arco di tre giorni. Il memoriale a Kiev che onora le vittime del massacro fu colpito da un bombardamento russo nei primi giorni dell'invasione.

Ucraina, Zelensky ricorda il massacro nazista di Babyn Yar
Zelensly onora le vittime della strage nazista di Babyn Yar
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Settembre 2023 - 12.23


ATF

Memoria che non deve essere cancellata. Il presidente ucraino Zelensky ha partecipato ad una cerimonia in ricordo delle vittime del massacro nazista di Babyn Yar, assieme a rabbini e rappresentanti della comunità ebraica. «Ho benedetto il presidente dell’Ucraina in questo luogo sacro»- ha scritto su X il rabbino capo dell’Ucraina, Moshe Azman – «e gli ho augurato fortezza di spirito, ispirazione e la protezione di Dio sull’intero popolo ucraino».

A partire dal 29 settembre 1941, i nazisti trucidarono a Babyn Yar 35mila ebrei ucraini nell’arco di tre giorni. Il memoriale a Kiev che onora le vittime del massacro fu colpito da un bombardamento russo nei primi giorni dell’invasione.

Ricordare quel massacro è anche una risposta alla propaganda russa di `nazisti di Kiev´ e alle invettive del presidente russo Vladimir Putin su Zelensky «vergogna per il popolo ebraico», che la comunità ebraica ucraina ha sempre respinto con fermezza. Nelle immagini condivise da Azman, si vede Zelensky, che è di fede ebraica, in raccoglimento davanti al monumento per le vittime del massacro nazista.

Leggi anche:  Ucraina, gli aerei da combattimento F-16 dovrebbero essere disponibili per Kiev entro l'estate
Native

Articoli correlati