Fanno il saluto nazista durante l'Oktoberfest: arrestati a Monaco due italiani
Top

Fanno il saluto nazista durante l'Oktoberfest: arrestati a Monaco due italiani

Due giovani italiani sono stati arrestati durante l'Oktoberfest a Monaco di Baviera per aver compiuto il saluto nazista. I due, entrambi ventiquattrenni e provenienti dalle provincie di Isernia e Matera,

Fanno il saluto nazista durante l'Oktoberfest: arrestati a Monaco due italiani
Oktoberfest
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Settembre 2023 - 08.33


ATF

Due giovani italiani sono stati arrestati durante l’Oktoberfest a Monaco di Baviera per aver compiuto il saluto nazista. I due, entrambi ventiquattrenni e provenienti dalle provincie di Isernia e Matera, si trovavano mercoledì 27 settembre, verso le 17:45, in uno dei viali della celebre festa della birra insieme a dei loro amici.

Durante l’evento, hanno iniziato a provocare sconcerto e dissenso tra i presenti esibendo l’Hitlergruss (“saluto di Hitler” in tedesco) con il braccio alzato. Inoltre, si stavano filmando reciprocamente con i loro smartphone, e i loro comportamenti sono stati applauditi dai loro compagni, come riferito dalla polizia di Monaco in un comunicato.

Poiché nessuno dei due ha una residenza permanente in Germania, la Procura di Monaco ha deciso di mantenere in detenzione i due giovani per evitare il rischio di fuga.

In Germania, il saluto a mano tesa è vietato per legge e può essere punito con una pena detentiva fino a tre anni o una multa, a discrezione dei giudici. Oggi, i due sono stati condotti di fronte al giudice istruttore che ha convalidato l’arresto e ha stabilito che la misura cautelare dovrà essere mantenuta fino al processo, per il quale non è stata ancora fissata una data. La magistratura di Monaco è nota per essere severa in casi come questo e tende a infliggere multe significative, poiché il saluto nazista è considerato inaccettabile in tutta la Germania, specialmente nella città che fu una volta la “capitale del movimento nazionalsocialista”.

Leggi anche:  La Germania preoccupata per le armi nucleari di Corea, Iran e Cina
Native

Articoli correlati