Ucraina, la Francia condanna gli attacchi russi sui civili: "Crimini di guerra da punire"
Top

Ucraina, la Francia condanna gli attacchi russi sui civili: "Crimini di guerra da punire"

Il portavoce del Ministero per l'Europa e gli Affari Esteri di Parigi in una nota.condanna l'Ucraina

Ucraina, la Francia condanna  gli attacchi russi sui civili: "Crimini di guerra da punire"
Guerra russo-ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

14 Agosto 2023 - 11.03


ATF

“Questi nuovi attacchi contro le popolazioni civili illustrano ancora una volta il completo disprezzo della Russia per tutti i principi del diritto internazionale umanitario, che viola in modo flagrante e ripetuto”. A dichiararlo è detto il portavoce del Ministero per l’Europa e gli Affari Esteri in una nota.

«Questa violenza non risparmia i bambini e, secondo l’ufficio del procuratore ucraino, diverse centinaia di bambini sono stati uccisi da quando la Russia ha lanciato la sua guerra di aggressione contro l’Ucraina», osserva. Per il ministro, Catherine Colonna, sottolinea il portavoce, «questi atti inaccettabili costituiscono crimini di guerra e non possono rimanere impuniti».

La Francia, in stretto coordinamento con i suoi partner, «continuerà a fornire sostegno ai tribunali ucraini e alla Corte penale internazionale al fine di combattere l’impunità per tali crimini».

Leggi anche:  La Francia inserisce a libertà di abortire in Costituzione
Native

Articoli correlati