Sondaggi politici: Lula perde consensi al Congresso brasiliano
Top

Sondaggi politici: Lula perde consensi al Congresso brasiliano

Il presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da Silva, ha subito una significativa perdita di consensi al Congresso, dove il numero di parlamentari alleati è al minimo dal suo insediamento.

Sondaggi politici: Lula perde consensi al Congresso brasiliano
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Giugno 2023 - 23.06


ATF

Il presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da Silva, ha subito una significativa perdita di consensi al Congresso, dove il numero di parlamentari alleati è al minimo dal suo insediamento. Questo è emerso da un sondaggio condotto dal sito InfoMoney, specializzato in notizie finanziarie, chiamato “Barometro del Potere”.

Secondo le fonti giornalistiche, potrebbe presto verificarsi un rimpasto di governo sotto la pressione del presidente della Camera dei deputati, Arthur Lira. Il mese scorso, Lula poteva contare sul sostegno di 190 deputati su un totale di 513, registrando una diminuzione di 36 deputati rispetto ad aprile.

La perdita di consensi alla Camera è stata evidente la scorsa settimana, quando il governo è uscito sconfitto dall’approvazione di una misura costituzionale che ha indebolito i ministeri dell’Ambiente e delle Popolazioni indigene. Lo stesso leader progressista ha manifestato la sua frustrazione per le difficoltà incontrate nel far approvare i suoi progetti parlamentari. Dopo una conversazione privata con Lula, Lira ha dichiarato ai media che il governo sta esaurendo le sue “risorse politiche” e avrà difficoltà ad ottenere l’approvazione dei futuri disegni di legge.

Leggi anche:  Sondaggi politici, come hanno votato gli italiani? Nelle grandi città Pd e Avs sono i partiti preferiti
Native

Articoli correlati