Top

In Moldavia una legge per contrastare la propaganda russa

La presidente della Moldavia, Maia Sandu, ha detto che presenterà al Parlamento una proposta di legge per creare un centro nazionale per l'informazione e la difesa dalla propaganda chiamato `Patriot

In Moldavia una legge per contrastare la propaganda russa

globalist Modifica articolo

29 Maggio 2023 - 14.56


Preroll

Chisinau vuole l’Europa ma deve fare i conti conti con l’anima filo-russa sostenuta da Mosca.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La presidente della Moldavia, Maia Sandu, ha detto che presenterà al Parlamento una proposta di legge per creare un centro nazionale per l’informazione e la difesa dalla propaganda chiamato `Patriot´, volto soprattutto a contrastare la propaganda russa che a suo dire è «una minaccia diretta alla sicurezza del Paese».

Middle placement Mobile

Il progetto di legge sarà pubblicato domani per consentire una consultazione pubblica e sarà inviato al Parlamento verso la fine di giugno, ha fatto sapere Sandu, citata dall’agenzia Moldpres.

Dynamic 1

Il centro `Patriot´, ha sottolineato la presidente, dovrà «difendere i cittadini dalla manipolazione e i costanti attacchi propagandistici identificando, prevenendo e combattendo la disinformazione a livello nazionale».

La presidente ha sottolineato che l’iniziativa si è resa necessaria perché da quando è cominciato il conflitto in Ucraina la Russia «attacca costantemente la Moldavia per via informativa, con l’uso di menzogne, propaganda e disinformazione». «Sfortunatamente – ha insistito Sandu – abbiamo individui ben posizionati e reti, pagati con denaro sporco, che servono gli interessi stranieri e hanno un solo ruolo, quello di creare false notizie, propagare le menzogne del Cremlino e bloccare il cammino della Moldavia verso l’Unione europea».

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile