Ucraina, Scholz vuole parlare con Putin per convincerlo ad una pace equa
Top

Ucraina, Scholz vuole parlare con Putin per convincerlo ad una pace equa

Il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, afferma di voler parlare con il presidente russo, Vladimir Putin, "a tempo debito", offrendo la prospettiva di riprendere i contatti dopo una rottura quasi totale delle relazioni dopo la guerra in Ucraina.

Ucraina, Scholz vuole parlare con Putin per convincerlo ad una pace equa
Olaf Scholz
Preroll

globalist Modifica articolo

26 Maggio 2023 - 10.39


ATF


Il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, afferma di voler parlare con il presidente russo, Vladimir Putin, “a tempo debito”, offrendo la prospettiva di riprendere i contatti dopo una rottura quasi totale delle relazioni dopo la guerra in Ucraina.

“La mia ultima telefonata è stata qualche tempo fa”, ha detto Scholz al quotidiano Kölner Stadt-Anzeiger in un’intervista pubblicata venerdì. “Ma ho intenzione di parlare di nuovo con Putin a tempo debito”.

I leader hanno parlato per l’ultima volta al telefono all’inizio di dicembre.

Alla domanda sulla prospettiva di fermare il conflitto attraverso i negoziati, Scholz ha detto che Putin doveva capire che la guerra non poteva essere conclusa facendo “una sorta di pace fredda”. “Ad esempio, trasformando l’attuale linea del fronte nel nuovo ‘confine’ tra Russia e Ucraina”, ha affermato. “Piuttosto si tratta di una pace equa, e il prerequisito per questo è il ritiro delle truppe russe”, ha aggiunto.

Leggi anche:  Scholz boccia Putin e dice che le sue proposte di pace non sono serie
Native

Articoli correlati