Ucraina, Blinken: "Putin ha fallito, serve una pace giusta senza future aggressioni"
Top

Ucraina, Blinken: "Putin ha fallito, serve una pace giusta senza future aggressioni"

Il segretario di Stato Usa Antony Blinken, a Bruxelles, dice che Putin è stato sconfitto in Ucraina e serve una pace giusta

Ucraina, Blinken: "Putin ha fallito, serve una pace giusta senza future aggressioni"
Antony Blinken
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Aprile 2023 - 16.41


ATF

Una guerra senza fine ma dopo un anno la Russia non è in condizioni semplici e non è detto che abbia le possibilità di portare avanti senza fine la guerra di logoramento.

Gli Usa sostengono sforzi per pace, ma pace giusta «Nel novembre dell’anno scorso, quando i ministri degli Esteri della Nato si sono riuniti l’ultima volta, il presidente Vladimir Putin stava perseguendo una nuova strategia per vincere la brutale guerra contro l’Ucraina. Avendo subito arretramenti devastanti sul terreno, ha tentato di bombardare e congelare la popolazione ucraina», nonché di usare l’energia «come un’arma contro i partner dell’Ucraina. Putin ha fallito, grazie all’ammirevole coraggio del popolo ucraino e all’aiuto dei partner dell’Ucraina». 

Lo afferma il segretario di Stato Usa Antony Blinken, a Bruxelles in conferenza stampa.

«Gli Usa e i partner dell’Ucraina – continua – sostengono gli sforzi diplomatici che possano raggiungere la pace, ma non una pace qualsiasi: dev’essere una pace giusta, che rispetti i principi della sovranità, della integrità territoriale e dell’indipendenza» dell’Ucraina.

Leggi anche:  Blinken protesta ancora per l'alto numero di palestinesi uccisi da Israele: ma Netanyahu non lo sente

«Deve essere una pace durevole, che assicuri che la Russia non possa semplicemente riposare e poi rilanciare la guerra in un momento di sua scelta», conclude.

Native

Articoli correlati