Mosca accusa la Nato: "È parte del conflitto e vuole la distruzione della Russia"
Top

Mosca accusa la Nato: "È parte del conflitto e vuole la distruzione della Russia"

Le parole del segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione russa Nikolai Patrushev sul ruolo della Nato nella guerra in Ucraina

Mosca accusa la Nato: "È parte del conflitto e vuole la distruzione della Russia"
Nikolai Patrushev e Putin
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Marzo 2023 - 10.13


ATF

Mosca insiste nella sua propaganda ed è abbastanza ovvio che non cambi la linea. “In effetti, i paesi della Nato sono parte del conflitto» in Ucraina.

Lo ha detto il segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione russa Nikolai Patrushev, in un’intervista a Rossiyskaya Gazeta, come riporta l’agenzia Tass.

«Hanno creato un grande campo militare fuori dall’Ucraina», ha spiegato Patrushev, «stanno inviando armi e munizioni alle truppe ucraine, fornendo loro informazioni, anche con l’aiuto di una costellazione di satelliti e di un numero significativo di veicoli aerei senza pilota. Istruttori e consiglieri della Nato addestrano il Militari ucraini e mercenari combattono come parte di battaglioni neonazisti».

E ha aggiunto: «Cercando di prolungare questo confronto militare il più a lungo possibile, non nascondono il loro obiettivo principale: la sconfitta della Russia sul campo di battaglia e il suo ulteriore smembramento».

Leggi anche:  Cremlino: tutti gli uomini dello Zar Putin tra novità, conferme e qualche testa tagliata
Native

Articoli correlati