Stoltenberg striglia Seul: "Kiev ha bisogno di armi, dovete contribuire anche voi"
Top

Stoltenberg striglia Seul: "Kiev ha bisogno di armi, dovete contribuire anche voi"

Il segretario generale della Nato esorta la Corea del Sud a rafforzare il suo sostegno militare. Mosca: "Dopo carri armati Usa, inutile negoziare"

Stoltenberg striglia Seul: "Kiev ha bisogno di armi, dovete contribuire anche voi"
Jens Stoltenberg
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Gennaio 2023 - 09.46


ATF

Il segretario generale della Nato ha esortato la Corea del Sud a rafforzare il suo sostegno militare all’Ucraina. Intervenendo da Seul, Jens Stoltenberg ha ringraziato il paese per i suoi aiuti all’Ucraina, ma ha insistito sul fatto che c’è un “urgente bisogno di armi”. “Esorto la Repubblica di Corea a continuare e ad intensificare il sostegno militare”, ha affermato. “Alla fine, spetta a voi prendere una decisione, ma dirò che diversi alleati della Nato che hanno avuto come politica quella di non esportare mai armi nei paesi in conflitto ora l’hanno cambiata”.

Mentre la Corea del Sud ha firmato importanti accordi per fornire centinaia di carri armati, aerei e altre armi alla Polonia, membro della Nato, dall’inizio della guerra, il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol ha ribadito che la legge in vigore contraria alla fornitura di armi ai paesi in conflitto rende difficile fornire armi all’Ucraina. Paesi come Germania, Svezia e Norvegia, ha però osservato Stoltenberg, avevano politiche simili ma le hanno cambiate. “Se non vogliamo che l’autocrazia e la tirannia vincano, allora hanno bisogno di armi, questa è la realtà”, ha concluso.

Leggi anche:  La Nato imputa alla Cina il ruolo decisivo nella guerra della Russia all'Ucraina
Native

Articoli correlati