Incriminato a Kiev per furto (sotto legge marziale) il presunto ladro del murale di Banksy: ecco cosa rischia
Top

Incriminato a Kiev per furto (sotto legge marziale) il presunto ladro del murale di Banksy: ecco cosa rischia

L'uomo rischia di essere condannato fino a 12 anni di carcere.

Incriminato a Kiev per furto (sotto legge marziale) il presunto ladro del murale di Banksy: ecco cosa rischia
Banksy
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Gennaio 2023 - 13.32


ATF

E’ stato incriminato a Kiev per furto sotto legge marziale il presunto ladro del murale di Banksy a Hostomel. L’uomo rischia di essere condannato fino a 12 anni di carcere.

“Era a conoscenza del valore dell’opera e intendeva venderla e usare quanto guadagnato. Ha cercato l’aiuto di persone non al corrente delle sue intenzioni a cui aveva garantito di avere i permessi necessari per smantellare il murale”, ha affermato il Procuratore generale.

Leggi anche:  "Murals" porta a Firenze le opere di Banksy contro gli orrori della guerra
Native

Articoli correlati