Iran, l'ex presidente Khatami: "Ascoltate le richieste dei manifestanti prima che sia troppo tardi"
Top

Iran, l'ex presidente Khatami: "Ascoltate le richieste dei manifestanti prima che sia troppo tardi"

L'ex presidente iraniano, Mohammad Khatami, in un intervento pubblico in occasione della giornata dello studente in Iran.

Iran, l'ex presidente Khatami: "Ascoltate le richieste dei manifestanti prima che sia troppo tardi"
L'ex presidente iraniano, Mohammad Khatami
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Dicembre 2022 - 21.22


ATF

Repressione in Iran, una parola di moderazione: “Le autorità iraniane ascoltino le richieste dei manifestanti antigovernativi «prima che sia troppo tardi”.

Lo ha dichiarato l’ex presidente iraniano, Mohammad Khatami, in un intervento pubblico in occasione della giornata dello studente in Iran.

Criticando proprio gli arresti di studenti durante la repressione delle proteste, Khatami ha affermato che il «bellissimo slogan» di «donna, vita, libertà» ha mostrato che la società iraniana si sta muovendo verso un futuro migliore.

Khatami, un riformista che è stato presidente per due mandati tra il 1997 e il 2005, ha quindi elogiato quello che ha definito il coinvolgimento «forse senza precedenti» di studenti e professori nelle proteste e ha criticato la repressione.

«Non dovrebbe essere consentito che la libertà e la sicurezza siano poste in opposizione l’una all’altra, e che di conseguenza la libertà sia calpestata con il pretesto di mantenere la sicurezza», ha detto.

Leggi anche:  Tra cornici e barriere: la lotta dei direttori iraniani per la difesa della libertà artistica
Native

Articoli correlati