Top

Finlandia: "Il negoziato finale solo col ritiro russo dall'Ucraina"

Lo ha dichiarato il ministro agli Affari esteri, Pekka Haavisto, al suo arrivo al Consiglio Affari esteri dell'Ue.

Finlandia: "Il negoziato finale solo col ritiro russo dall'Ucraina"
Pekka Haavisto

globalist Modifica articolo

14 Novembre 2022 - 11.18


Preroll

«È una notizia molto positiva quella del successo ucraino e della ripresa ucraina della città di Kherson», ma «penso che la possibilità di negoziati ci sarà quando la Russia si ritirerà dalle aree che ha occupato». Lo ha dichiarato il ministro agli Affari esteri, Pekka Haavisto, al suo arrivo al Consiglio Affari esteri dell’Ue.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«La Finlandia ovviamente sostiene l’importante lavoro dell’Onu sulla questione dell’accordo per il grano, siamo in contatto costante con l’Aiea (l’Agenzia internazionale dell’energia atomica) sulla sicurezza nucleare della stazione di Zaporizhzhia e accogliamo lo scambio di prigionieri che sta avvenendo. Quindi, alcune parti del negoziato sono in corso, ma ritengo che l’accordo finale tra Ucraina e Russia possa avvenire solo con il ritiro russo dalle aree occupate», ha spiegato.

Middle placement Mobile

«Penso che il tempo del negoziato sia qualcosa che gli ucraini devono definire e credo che gli ucraini abbiano il chiaro obiettivo di riprendere le aree occupate dai russi. Dopo questo passaggio, la costruzione della pace può essere possibile», ha puntualizzato.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile