Biden contro i repubblicani: "Non vogliono aiutare l'Ucraina, non capiscono che si tratta dell'Europa"
Top

Biden contro i repubblicani: "Non vogliono aiutare l'Ucraina, non capiscono che si tratta dell'Europa"

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha criticato i repubblicani che propongono di tagliare gli aiuti all'Ucraina. I repubblicani «dicono che se vincono» le elezioni di midterm, in programma l'8 novembre

Biden contro i repubblicani: "Non vogliono aiutare l'Ucraina, non capiscono che si tratta dell'Europa"
Joe Biden
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Ottobre 2022 - 15.53


ATF

Ai tempi di Trump a Putin veniva concessa mano libera mentre gli aiuti a Kiev eran o condizionati dall’aiuto che l’allora presidente degli Stati Uniti voleva per poter incastrare il figlio di Biden. Del resto erano i mesi e gli anni del Russiagate, ossia dell’aiutino dato dalla Russia di Putin a Trump perché diventasse presidente degli Stati Uniti nonostante avesse ottenuto meno voti di Hillary Clinton.

Adesso il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha criticato i repubblicani che propongono di tagliare gli aiuti all’Ucraina. I repubblicani «dicono che se vincono» le elezioni di midterm, in programma l’8 novembre, «è improbabile che continuino a finanziare l’Ucraina. Non lo capiscono. Si tratta di molto più dell’Ucraina. Si tratta dell’Europa orientale. Si tratta della Nato. Sono conseguenze davvero gravi», ha affermato Biden durante un evento di raccolta fondi a Pittsburgh, in Pennsylvania.

«Quelli dell’altra squadra (il Partito Repubblicano, ndr) non capiscono: non capiscono che ciò che faranno gli Stati Uniti determinerà ciò che farà il resto del mondo», ha aggiunto il presidente. Biden ha quindi sottolineato che il resto dei Paesi vede Washington come un leader. «Ci guardano perché non sono così grandi o potenti», ha detto.

Leggi anche:  Biden parla nel Michigan e respinge le richieste di abbandonare: "Sto correndo e vinceremo"

Il leader repubblicano della Camera, Kevin McCarthy, ha avvertito martedì che il suo partito non firmerà un «assegno in bianco» all’Ucraina se otterrà la maggioranza della Camera.

Native

Articoli correlati