Russia, Putin aumenta il contingente dell'esercito di 137mila unità
Top

Russia, Putin aumenta il contingente dell'esercito di 137mila unità

L'aumento delle forze militari, sancito con un decreto, è previsto per il 2023.

Russia, Putin aumenta il contingente dell'esercito di 137mila unità
Vladimir Putin
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Agosto 2022 - 15.24


ATF

Vladimir Putin ha firmato un decreto che sancisce un aumento di 137mila unità dell’esercito nel prossimo anno. Il decreto, firmato oggi, non spiega se l’esercito rafforzerà i suoi ranghi arruolando un numero maggiore di coscritti, aumentando il numero di soldati volontari o utilizzando una combinazione di entrambe le soluzioni.

Il Cremlino ha affermato che solo i soldati a contratto volontari prendono parte a quella che la Russia chiama «operazione militare speciale» in Ucraina, respingendo le affermazioni secondo cui Mosca starebbe valutando un’ampia mobilitazione.

Un aumento del 10% del numero di soldati nell’esercito. Secondo il decreto pubblicato oggi e che entrerà in vigore dal 1 gennaio 2023, l’esercito dovrà avere due milioni di unità, di cui 1,15 milioni di soldati, contro gli attuali 1,9 milioni, di cui poco più di un milione di combattenti.

Leggi anche:  La Russia dà il via alla seconda fase delle esercitazioni nucleari
Native

Articoli correlati