Top

Ucraina, esplosioni in Crimea: "E' in corso la demilitarizzazione della penisola"

Dopo le esplosioni della scorsa settimana in una base militare in Crimea, con una dinamica mai chiarita, oggi in un deposito temporaneo di proiettili si sono verificati nuovi scoppi.

Ucraina, esplosioni in Crimea: "E' in corso la demilitarizzazione della penisola"
La guerra in Ucraina

globalist

16 Agosto 2022 - 11.18


Preroll

Secondo il consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak, le esplosioni che si sono verificate in Crimea confermano “la demilitarizzazione in atto” della penisola annessa dalla Russia nel 2014.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La mattinata vicino a Dzhankoi è iniziata con esplosioni. Un promemoria: la Crimea di un paese normale significa Mar Nero, montagne, attività ricreative e turismo, ma la Crimea occupata dai russi significa le esplosioni di magazzini e l’alto rischio di morte per invasori e ladri. Demilitarizzazione in azione”, ha scritto Podoljak.

Middle placement Mobile

Dopo le esplosioni della scorsa settimana in una base militare in Crimea, con una dinamica mai chiarita, oggi in un deposito temporaneo di proiettili si sono verificati nuovi scoppi. Secondo le autorità locali si tratta dell’esplosione di proiettili che hanno preso fuoco.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile