Top

Navalny: "Sono in una cella di punizione, sembra un canile di cemento"

L'oppositore numero uno del presidente russo Vladimir Putin, Alexei Navalny, ha reso noto di essere stato messo in una cella di "punizione" in seguito ai suoi sforzi per creare un sindacato nella prigione dove è detenuto.

Navalny: "Sono in una cella di punizione, sembra un canile di cemento"
Alexei Navalny

globalist

15 Agosto 2022 - 18.57


Preroll

Repressione contro gli avversari politici: L’oppositore numero uno del presidente russo Vladimir Putin, Alexei Navalny, ha reso noto di essere stato messo in una cella di “punizione” in seguito ai suoi sforzi per creare un sindacato nella prigione dove è detenuto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Al momento dovrebbe rimanere in isolamento per tre giorni, ma le autorità carcerarie hanno avvertito che potrebbe “diventare la mia residenza permanente” a meno che “non riconsideri il mio atteggiamento”. Navalny sta scontando una pena detentiva di nove anni in una colonia penale a regime rigoroso vicino alla città russa di Vladimir, con l’accusa di appropriazione indebita che lui ei suoi alleati affermano sia motivata politicamente.

Middle placement Mobile

“Saluti dall’isolamento”, ha scritto Navalny sui suoi social, dicendo che ufficialmente è stato messo in una cella di isolamento per aver sbottonato il bottone superiore della sua divisa.

Dynamic 1

Navalny, che ha 46 anni, ha descritto la sua cella come un minuscolo “canile di cemento” dove fa “molto caldo” e “non c’è quasi aria”. “C’è solo una tazza e un libro nella mia cella. Ho solo un cucchiaio e un piatto durante i pasti”, ha detto. Una cuccetta di ferro viene abbassata dall’esterno usando una leva la sera e riposta la mattina presto quando portano via materasso e cuscino, ha raccontato. “Niente visite, niente lettere, niente pacchi. Questo è l’unico posto della prigione in cui è vietato fumare”, ha aggiunto.

La scorsa settimana, Navalny ha annunciato di aver creato un sindacato nella colonia penale dove lavora cucendo. Mentre il sindacato ha ottenuto una prima vittoria – gli sgabelli usati dai detenuti che lavoravano alle macchine da cucire sono stati sostituiti con sedie – Navalny ha detto di aver ricevuto avvertimenti dall’amministrazione carceraria.

Dynamic 2

L’oppositore di Putin aveva scontato due anni e mezzo per aver violato la libertà condizionale con l’accusa di frode, ma a marzo la sua pena detentiva è stata estesa a nove anni dopo essere stato ritenuto colpevole di appropriazione indebita di donazioni alle sue organizzazioni politiche e oltraggio alla corte.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile