Top

Ucraina, Scholz accusa Putin: "Aveva pianificato l'attacco già un anno prima"

Scholz ha anche affermato che sebbene Putin «non lo ammetta», la Russia sta risentendo degli effetti delle sanzioni occidentali

Ucraina, Scholz accusa Putin: "Aveva pianificato l'attacco già un anno prima"
Olaf Scholz

globalist

2 Luglio 2022 - 17.41


Preroll

Guerra in Ucraina, per molti Putin era solo a caccia di pretesti. «Penso che la decisione di intraprendere questa guerra sia stata presa un anno prima dell’inizio, o forse prima, perché si stava preparando. E quindi potrà continuare la guerra per molto tempo». Così il cancelliere tedesco Olaf Scholz in un’intervista alla Cbs, come riporta Ukrainska Pravda.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Nessuno lo sa davvero», ha risposto Scholz quando gli è stato chiesto quando Putin avrebbe esaurito le risorse per continuare la guerra, ma la pianificazione a lungo termine, ha detto il cancelliere, mostra che è pronto per una lunga guerra. «È il leader di un paese molto grande con molte persone, con molti mezzi, sta davvero conducendo questa guerra brutale e si sta preparando da molto tempo», ha aggiunto il cancelliere tedesco.

Middle placement Mobile

Scholz ha anche affermato che sebbene Putin «non lo ammetta», la Russia sta risentendo degli effetti delle sanzioni occidentali. «Questo sta accadendo con un paese non così sviluppato che ha davvero bisogno di tutte le tecnologie del resto del mondo per avere uno standard di vita adeguato», ha affermato. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile