Top

Kiev: "L'obiettivo dei russi non è il Donbass ma il controllo di Odessa e del Mar Nero

Lo ha detto il consigliere del ministro degli Interni, Vadym Denysenko spiegando che i russi già puntano alla provincia di Kherson

Kiev: "L'obiettivo dei russi non è il Donbass ma il controllo di Odessa e del Mar Nero
Odessa prepara le fidese sulla spiaggia

globalist

2 Luglio 2022 - 19.14


Preroll

La voglia di Putin è quella di creare un corridoio che arrivi fino alla Transnistria e controllare il Mar Nero e i suoi commerci.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«L’obiettivo chiave degli occupanti in Ucraina non è in realtà il Donbass, ma Odessa e il pieno controllo del Mar Nero». Lo ha detto il consigliere del ministro degli Interni, Vadym Denysenko, in un’intervista a `Rbc-Ucraina´, spiegando che al momento per i russi «il piano minimo è semplicemente l’annessione della regione di Kherson. Quello massimo è, in caso di successo, sviluppare un’offensiva su Mykolaiv e poi su Odessa».

Middle placement Mobile


Un obiettivo che secondo Denysenko ha anche delle motivazioni storiche per il Cremlino, perché «se i russi riusciranno a conquistare Odessa, torneranno all’inizio del XX secolo, quando l’Unione sovietica era la forza dominante nel Mar Nero. Questa è la loro dottrina centenaria».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile