Top

Parla la femminista americana Rebecca Traister: "La Destra ci stava lavorando da 50 anni"

Questo rovesciamento di Roe v. Wade è il risultato di un lavoro condotto per mezzo secolo. La destra ha conquistato i consigli scolastici, ha creato incubatori per giudici conservatori

Parla la femminista americana Rebecca Traister: "La Destra ci stava lavorando da 50 anni"
Rebecca Traister

globalist

26 Giugno 2022 - 11.39


Preroll

Quello della libertà di scelta per le donne “è sempre stato un terreno conteso. Dopo il XX secolo vittorie importanti come l’accesso all’aborto, i matrimoni interrazziali e più di recente quelli tra persone dello stesso sesso ci hanno dato la sensazione che potessimo solo progredire, c’è stata una sorta di amnesia su una Storia che in realtà è sempre stata brutale e legata a strutture di potere, non solo negli Stati Uniti”. Lo ha detto, in un’intervista al Corriere della Sera, la scrittrice e femminista americana Rebecca Traister, commentando la decisione della Corte Costituzionale degli Stati Uniti che ha abolito il diritto all’aborto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“C’è una fantasia alla quale non voglio contribuire – ha aggiunto Traister – quella del cambiamento legato alle persone nelle strade, alimentata per decenni anche dai media americani.

Middle placement Mobile

Questo rovesciamento di Roe v. Wade è il risultato di un lavoro condotto per mezzo secolo. La destra ha conquistato i consigli scolastici, ha creato incubatori per giudici conservatori (vedi la Federalist Society) e non è un caso che oggi siedano nella Corte Suprema giudici nominati da Trump che facevano parte del team legale che portò alla vittoria di Bush su Gore nelle elezioni del 2000. Ciò è stato possibile anche a causa di una visione astorica. Ora l’idea che la soluzione sia rapida è una fantasia di cui dobbiamo liberarci, perché è destinata a fallire”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile