Top

Ucraina, Orban contro l'embargo al gas russo: "Sarebbe un disastro per l'Europa"

Il presidente ungherese ha parlato anche del milionario George Soros: "E' il simbolo di coloro che vogliono prolungare la guerra, un istigatore".

Ucraina, Orban contro l'embargo al gas russo: "Sarebbe un disastro per l'Europa"

globalist

10 Giugno 2022 - 17.31


Preroll

Viktor Orban ha parlato alla radio radio pubblica Kossuthm sottolineando come l’embargo al gas russo sarebbe un vero e proprio disastro per le popolazioni europee. “L’embargo sul gas sarebbe irragionevole e rovinerebbe l’intera Europa”, ha detto Orban, secondo il quale si dovrebbe puntare su altre soluzioni, a partire dai negoziati di pace, anziché continuare a imporre sanzioni. “Non si tratta solo di capire se l’Ungheria è in grado di farlo o meno – ha aggiunto – è una questione che riguarda tutta l’Europa”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“L’Unione europea sta finanziando la situazione di guerra”, ha dichiarato Orban, secondo il quale bisognerebbe al contrario “finanziare la pace”. Il premier è poi tornato ad attaccare il suo nemico storico, il finanziere ungherese-americano George Soros, “il simbolo di coloro che vogliono prolungare la guerra, un istigatore”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile