Top

Ucraina, la Cina accusa Washington: "Usano la guerra per screditare il nostro paese"

Stando a quanto riporta il China Daily, I dirigenti cinesi non hanno gradito le continue insinuazioni degli omologhi americani nel corso di questi oltre 2 mesi di guerra.

Ucraina, la Cina accusa Washington: "Usano la guerra per screditare il nostro paese"

globalist

12 Maggio 2022 - 11.52


Preroll

La tensione tra Cina e Stati Uniti rimane costante, la guerra in Ucraina ha acuito una visione geopolitica contrastante che non sembra potersi conciliare. Sul China Daily continuano a rimbalzare le accuse e le polemiche relative alla guerra in Ucraina, campo di battaglia sul quale Washington – secondo Pechino – starebbe giocando una partita sporca.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Negli ultimi due mesi e mezzo, il mondo non solo ha assistito alla continuazione del conflitto Russia-Ucraina, ma ha anche visto Pechino respingere duramente le accuse di Washington che mirano a screditare il ruolo della Cina nella crisi e su altre questioni”, scrive il quotidiano in un editoriale, che accusa.

Middle placement Mobile

“La tattica della guerra dell’informazione aiuta Washington a tentare di allontanare da sé la colpa per aver alimentato l’attuale turbolenza, serve la sua strategia a lungo termine di contenere la Cina, sabota l’unita’ globale e riduce ulteriormente le prospettive che Stati Uniti e Cina possano fare sforzi congiunti per gestire i problemi piu’ scottanti”. Il quotidiano ha chiesto a esperti di geopolitica previsioni sulla nuova strategia americana sulla Cina, la cui presentazione da parte del segretario di Stato Antony Blinken e’ attesa a breve: difficile che Washington campi l’approccio di contenimento, anche se Pechino cambiasse atteggiamento sull’Ucraina”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage