Fanno a pezzi una borsa di Chanel per protesta contro le sanzioni: virale un video delle influencer russe
Top

Fanno a pezzi una borsa di Chanel per protesta contro le sanzioni: virale un video delle influencer russe

Il video è diventato virale sui social, con la nota casa di moda francese che ha dovuto precisare i regolamenti che impediscono di vendere beni di lusso in Russia.

Fanno a pezzi una borsa di Chanel per protesta contro le sanzioni: virale un video delle influencer russe
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Aprile 2022 - 16.34


ATF

Una protesta a colpi di forbici, quella portata avanti da alcune influencer russe contro Chanel. A causa del blocco delle vendite della casa di moda francese ai cittadini russi, alcune influencer hanno pensato di condividere un video – diventato virale – nel quale una di loro fa a pezzi con una forbice una preziosa borsetta del celebre marchio.

“Se Chanel non rispetta i propri clienti, perchè noi dobbiamo rispettare Chanel?” dice nel video Victoria Bonya.

La risposta di Chanel è arrivata tramite un comunicato: le più recenti leggi sanzionatorie dell’Ue e della Svizzera includono un divieto di “vendita, fornitura, trasferimento o esportazione, direttamente o indirettamente, di beni di lusso a qualsiasi persona fisica o giuridica, entità o organismo in Russia o per l’uso in Russia’”.

Leggi anche:  Nikita, la morte del giovane corrispondente di guerra russo che sognava la pace
Native

Articoli correlati