Top

Biden ha improvvisato la dichiarazione su Putin che "non può restare al potere"

Si è trattato di una dichiarazione «fuori copione» giunta al termine del suo discorso di circa 30 minuti, come se il presidente Usa sia stato «preso dalla forza della sua retorica» e abbia "cavalcato l'onda della sua orazione"

Biden ha improvvisato la dichiarazione su Putin che "non può restare al potere"
Biden e Duda

globalist Modifica articolo

27 Marzo 2022 - 10.37


Preroll

Guerra in Ucraina, a quanto pare il presidente degli Stati Uniti in Polonia ha parlato in libertà. La dichiarazione di Joe Biden da Varsavia su Vladimir Putin – cioè quella in cui ha detto che «per l’amor di Dio, quest’uomo non può rimanere al potere» – è stata «improvvisata» e si è trattato di una dichiarazione «fuori copione» giunta al termine del suo discorso di circa 30 minuti, come se il presidente Usa sia stato «preso dalla forza della sua retorica» e abbia «cavalcato l’onda della sua orazione con una dichiarazione di nove parole che i suoi collaboratori non avrebbero voluto pronunciasse».

OutStream Desktop
Top right Mobile

È quanto scrive il Washington Post (WP), che citando fonti informate aggiunge che le parole di Biden hanno «colto di sorpresa i collaboratori, che sapevano che non erano incluse nelle dichiarazioni che erano state preparate».

Middle placement Mobile

Nei minuti successivi al discorso, funzionari dell’amministrazione Biden – che da tempo si sono impegnati per non chiedere un cambio di regime in Russia – si sono affrettati a chiarire i commenti di Biden», scrive ancora il Washington Post. La Casa Bianca ha rilasciato una dichiarazione in cui provava a chiarire così: «Il punto per il presidente era che a Putin non può essere consentito di esercitare il potere sui suoi vicini o sulla regione» ma «non discuteva del potere di Putin in Russia o di un cambio di regime».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile