Top

Canada, il blocco No Vax sull'Ambassador Bridge continua ma sono pochi i manifestanti rimasti

La protesta è continuata in modo massiccio per qualche ora dopo l'ingiunzione di un giudice che ha imposto la fine della manifestazione sul ponte tra Usa e Canada

Canada, il blocco No Vax sull'Ambassador Bridge continua ma sono pochi i manifestanti rimasti
I manifestanti rimasti sul ponte

globalist Modifica articolo

12 Febbraio 2022 - 10.17


Preroll

Nonostante l’ingiunzione del giudice che ha ordinato ai manifestanti No Vax canadesi di sgomberare l’Ambassador Bridge, ponte tra il Canada e gli Stati Uniti fondamentale per il passaggio delle merci, nelle ore successive ancora centinaia di persone, tra cui famiglie con bambini, continuavano a protestare contro le misure anti-Covid. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Adesso molti sono andati via: fonti dai social mostrano che poche dozzine di manifestanti sono rimasti sul ponte e che il blocco si è molto ridotto. Il premier canadese Justin Trudeau ha assicurato il presidente americano Joe Biden che avrebbe risolto in tempi brevi una crisi che sta costando al commercio tra i due pesi circa 300 milioni di dollari al giorno. 

Middle placement Mobile

Molti protestanti sventolavano la bandiera canadese, altri hanno sparato fuochi d’artificio. Gli agenti di polizia, dispiegati in un parcheggio vicino all’ingresso dell’Ambassador Bridge, hanno distribuito volantini sulle multe che rischiano dall’entrata in vigore dello stato d’emergenza proclamato in Ontario. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile