Top

Nei Paesi Bassi la variante Omicron del Coronavirus è diventata dominante

Negli ultimi sette giorni, le autorità sanitarie hanno verificato un totale di 84.398 contagi da Covid-19, l'undici percento in meno rispetto alla settimana precedente. 

Nei Paesi Bassi la variante Omicron del Coronavirus è diventata dominante
Olanda

globalist

28 Dicembre 2021 - 18.51


Preroll

L’Istituto Nazionale di salute pubblica e ambiente dei Paesi Bassi (Rivm) ha dichiarato che la variante Omicron del Coronavirus è diventata dominante nel paese: secondo il rapporto,  la rapida diffusione di questo ceppo del virus “porterà ulteriori infezioni che faranno salire anche il numero di ricoveri ospedalieri”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Negli ultimi sette giorni, le autorità sanitarie hanno verificato un totale di 84.398 contagi da Covid-19, l’undici percento in meno rispetto alla settimana precedente. 

Middle placement Mobile

Nelle due settimane precedenti, il numero di nuovi casi era diminuito del 18,6 percento e del 21,3 percento, il che significa che il calo sta rallentando, secondo quanto riporta il quotidiano “De Telegraaf”. 

Dynamic 1

Le autorità olandesi hanno riferito nel corso della giornata che un totale di 1.992 persone malate di Covid rimangono ricoverate negli ospedali del paese, cinque in meno rispetto a ieri. Sono 521 i pazienti in terapia intensiva, 12 in meno. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage