Top

I fascisti no-vax polacchi oltraggiano Auschwitz: "Il vaccino ti renderà libero"

Un gruppo di deputati No vax del partito Konfederacja di estrema destra si sono fotografati davanti al Parlamento sotto la scritta storipiata del campo di concentramento nazista

I fascisti no-vax polacchi oltraggiano Auschwitz: "Il vaccino ti renderà libero"
I deputati No vax del partito di estrema destra Konfederacja

globalist

15 Dicembre 2021 - 16.59


Preroll

I soliti fascisti, negazionisti e gentaglia capace di paragonare un dramma enorma nella sua tragica unicità con la lotta ad un virus che ha giò ucciso milioni di persone nel mondo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un vergognoso parallelismo tra lo sterminio e le sofferenze inflitte milioni di persone in base ad una folle e inesistente “superiorità della razza” e misure con le quali si tenta di preservare dalla morte le persone, che cadono sotto i colpi del virus soprattutto se malate e anziane.

Middle placement Mobile

Sdegno e proteste in Polonia per un gruppo di deputati No vax del partito Konfederacja di estrema destra che si sono fotografati davanti al Parlamento sotto la scritta “Il vaccino ti renderà libero” ispirata dal tragico annuncio “Arbeit macht frei” (Il lavoro ti renderà libero) all’ingresso principale del campo dello sterminio nazista Auschwitz.

Dynamic 1


“L’iniziativa dimostra in modo drammatico come si può ferire la santa memoria di mostruosi crimini tedeschi” ha scritto il premier Mateusz Morawiecki su twitter. Per Rafal Grupinski deputato di opposizione della Piattaforma civica si tratta della “dimostrazione scandalosa e vergognosa della corruzione morale”.
Per l’incaricato d’affari dell’ambasciata d’Israele questa scritta offende la memoria delle vittime di Olocausto.


Contro la iniziativa ha protestato fra altri la direzione del Museo di Auschwitz

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage