Top

Al via il lockdown in Austria: oltre i servizi essenziali restano aperte le scuole e gli impianti sciistici

Il paese si ferma per la quarta volta dall'inizio della pandemia. Tre settimane di stop, poi si riprende con la regola 2G

Al via il lockdown in Austria: oltre i servizi essenziali restano aperte le scuole e gli impianti sciistici
Impianti sciistici in Austria

globalist

22 Novembre 2021 - 11.50


Preroll

Sembrava che la stagione dei lockdown nazionali e generalizzati fosse definitivamente archiviata, e invece non è così.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’Austria da mezzanotte è in lockdown. Il paese si ferma per la quarta volta dall’inizio della pandemia.

Middle placement Mobile

Il 12 dicembre la vita sociale riprenderà per i vaccinati e guariti (2-G), mentre i non vaccinati dovranno restare a casa.

Dynamic 1

Come già avvenuto lo scorso inverno i residenti possono comunque sciare, perché lo sci è ritenuta un’attività motoria, ma ovviamente solo con 2-G e Ffp2 sugli impianti di risalita.

Restano aperte anche le scuole, ma i genitori potranno tenere i figli a casa.

Dynamic 2

Anche ieri migliaia di no vax sono scesi in strada in varie città del paese per manifestare contro i provvedimenti del governo, ma soprattutto contro l’obbligo vaccinale che scatta a febbraio.

Almeno gli ‘attendisti’ ora stanno cambiando idea: nel fine settimane si sono formate code davanti agli hub.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage